¿Més que mai?. Commercio e progresso economico in Catalogna

Autori

  • Marco Cipolloni Università di Modena e Reggio Emilia

Abstract

¿Més que mai?. Commercio e progresso economico in Catalogna.   In comparison with the discourse of other nations and nationalisms, in Spain and abroad, the rethorics of Catalonia and Catalanism strongly emphasizes mainly economical and technological progress. Focusing on the deep changes in Barcelona’s urban environment over the last one hundred years and on the propaganda activities of the 1992 Olympic Games, this essay shows how such a mythology leads to a dynamic vision of the collective identity, resulting from an oligarchical notion of the society and from a vision more cultural than ethnical of nationalism. In this way it appears possible, albeit with conflicts and contradictions, the coexistence of traditional ideals with innovation practices, and also of transformation’s myths with political and social transformism.

Biografia autore

Marco Cipolloni, Università di Modena e Reggio Emilia

Marco Cipolloni è professore ordinario di Lingua cultura e istituzioni dei paesi di lingua spagnola e Varietà della lingua e Comunicazione Interculturale (lingua spagnola) presso il Dipartimento di Studi linguistici e culturali dell’Università di Modena e Reggio Emilia, dove è anche Presidente del Consiglio di Corso di Laurea in Lingue e Culture Europee. Traduttore di narrativa e saggistica (di storia culturale, urbana ed economica) e storico del cinema spagnolo e ispanoamericano, ha pubblicato saggi e monografie su numerosi temi di storia, letteratura, teatro e cinema della Spagna e dell’America latina. Oltre a essere redattore di “Spagna contemporanea”, collabora attivamente a riviste di cinema (“La Magnifica Ossessione”), teatro (“Theatralia”), linguistica e letteratura (“Quaderni iberoamericani”).

Pubblicato

2005-07-19

Come citare

[1]
M. . Cipolloni, «¿Més que mai?. Commercio e progresso economico in Catalogna», Spagna Contempomporanea, n. 27, pagg. 95-108, lug. 2005.

Puoi leggere altri articoli dello stesso autore/i

1 2 3 > >>