Nel nome di Garibaldi. Relazioni tra Fringe Masonry italiana e spagnola (1881-1914)

Autori

  • Marco Novarino Università di Torino

Parole chiave:

Fringe Masonry, correnti esoteriche, gruppi occultisti, relazioni massoniche italo-spagnole, Giuseppe Garibaldi

Abstract

Nella seconda metà dell’Ottocento nacquero delle Obbedienze massoniche, indicate con il termine di Fringe Masonry (massoneria minoritaria) che mantennero rapporti di contiguità sia con gruppi occultisti o dediti a pratiche magiche, sia con altre correnti esoteriche occidentali. In particolare quelle italiane e spagnole interagirono in modo stretto e utilizzarono, anche in modo strumentale, la figura di Giuseppe Garibaldi. Nonostante la marginalità questo fenomeno merita di essere preso in considerazione e analizzato, vista la connessione e l’interdipendenza tra i due Paesi in ambito massonico.

Ricevuto: 15/07/2022

Accettato: 10/12/2022

Biografia autore

  • Marco Novarino, Università di Torino

    Marco Novarino, professore associato di Storia contemporanea presso l’Università degli Studi di Torino. Si è occupato originariamente di storia del movimento operaio e in particolare del movimento anarchico. In seguito si è specializzato sulla storia della Spagna contemporanea e sui rapporti tra mas- soneria e movimenti politici, religiosi e associazionismo laico. Attualmente svolge ricerche sull’evangelismo protestante. Recentemente ha pubblicato: Evangelici e liberimuratori nell’Italia liberale (1859-1914) (Torino, Claudiana, 2021).

Pubblicato

2022-12-20

Come citare

[1]
“Nel nome di Garibaldi. Relazioni tra Fringe Masonry italiana e spagnola (1881-1914)”, Spagna contemporanea, no. 62, pp. 9–30, Dec. 2022, Accessed: Jun. 13, 2024. [Online]. Available: https://www.spagnacontemporanea.it/index.php/spacon/article/view/961