Il turismo di un paese emergente:la Spagna nella prima globalizzazione

Autori

  • Annunziata Berrino Università degli Studi di Napoli Federico II

Parole chiave:

Storia del turismo, Viaggio di Ulysses Grant, Turismo in Spagna, Prima globalizzazione

Abstract

La storiografia spagnola recente definisce la Spagna del primo trentennio del Novecento come un Paese arretrato, anche se emergente nel panorama turistico mondiale. A partire dai primi anni del secolo, infatti, da una parte prese il via l’interesse per la Spagna di investitori e operatori, come ad esempio Thomas Cook & Son, che aprì una rete di agenzie, e dall’altra il Paese avviò una serie di esperienze a sostegno del turismo, tra le quali l’istituzione del Patronato Nacional de Turismo del 1928. Nei decenni precedenti, nella dinamica della prima globalizzazione, la Spagna era stata comunque oggetto dello sguardo turistico più avanzato. Questo articolo analizza alcuni viaggi che avvennero tra la fine dell’Ottocento e i primi anni del Novecento. Grazie a una comunicazione e a una mobilità internazionali straordinariamente accelerate, la narrazione delle esperienze di viaggio attraverso la Spagna contribuirono a sedimentare nella cultura occidentale una peculiare visione del Paese presso un pubblico più vasto. L’articolo mostra come, seppure con pesanti criticità e contraddizioni, l’immaginario della “sunny Spain” iniziò a prendere forma negli anni della prima mondializzazione.

Ricevuto: 30/07/2023

Accettato: 24/01/2024

Biografia autore

  • Annunziata Berrino, Università degli Studi di Napoli Federico II

    Annunziata Berrino è professoressa associata di Storia Contemporanea dell’Università di Napoli Federico II. Il suo principale, ma non esclusivo, campo di ricerca è la Storia del turismo nell’area euro-mediterranea nei secoli XIX e XX. Nel 2002 ha fondato la collana “Storia del Turismo. Annale”, edita da Franco Angeli; dirige la rivista “Eikonocity” (FedoaPress); fa parte dell’Advisory Board del “Journal of Tourism History” (Taylor and Francis). Negli ultimi anni ha par- tecipato a progetti europei dedicati alla Storia del turismo in Spagna e da alcuni anni è impegnata in particolare nella storia dei grand hôtel. Tra i suoi libri: Storia del turismo in Italia (Bologna, Il Mulino, 2011); I trulli di Alberobello. Un secolo di tutela e di turismo (Bologna, Il Mulino, 2012); Andare per terme (Bologna, Il Mulino, 2014); Grand Hotel Vesuvio. Napoli, 1882-2022 (Napoli, Guida, 2022).

Pubblicato

2024-02-21

Come citare

[1]
“Il turismo di un paese emergente:la Spagna nella prima globalizzazione ”, Spagna contemporanea, no. 64, pp. 11–33, Feb. 2024, Accessed: Jun. 15, 2024. [Online]. Available: https://www.spagnacontemporanea.it/index.php/spacon/article/view/1017