Intérprete y portavoz. La figura del diputado en las elecciones de 1854 en España

Autori

  • Rafael Zurita Aldeguer Università di Alicante

Abstract

Le elezioni spagnole del 1854, a suffragio censitario, si tennero in un clima politico che incoraggiò la partecipazione al voto. Un numero significativo di candidati pubblicò sulla stampa manifesti che consentono di delineare le caratteristiche dei modelli di rappresentanza esistenti nella cultura politica dell’epoca. L’analisi dei manifesti costituisce il nucleo centrale del contributo, nel quale viene delineata la figura del deputato delle Cortes.

Ricevuto:  16-01-2006

Biografia autore

Rafael Zurita Aldeguer, Università di Alicante

Rafael Zurita Aldeguer insegna Historia Contemporánea all’Università di Alicante. Le sue ricerche e pubblicazioni sono incentrate sulla storia politica e sociale spagnola nella seconda metà del XIX secolo. La sua pubblicazione più recente è il volume Elecciones y cultura política en España e Italia (1890-1923), Valencia, 2003, curato insieme a Rosa Ana Gutiérrez e Renato Camurri. Numerosi sono poi i suoi articoli su riviste specializzate spagnole e italiane.

Pubblicato

2007-12-20

Come citare

[1]
R. Zurita Aldeguer, «Intérprete y portavoz. La figura del diputado en las elecciones de 1854 en España», Spagna Contempomporanea, n. 32, pagg. 53-71, dic. 2007.