Nuevas leyes para nuevos tiempos políticos: la situación jurídica y social de las mujeres en España del tardofranquismo a la transición a la democracia

Autori

  • Rosario Ruiz Franco Universidad Carlos III de Madrid

Parole chiave:

donne, legislazione, cambiamenti sociali;, Spagna, franchismo, Transizione

Abstract

Nuove leggi per i nuovi tempi: la situazione legale e sociale delle donne in Spagna dal tardo franchismo alla transizione verso la democrazia

In questo studio vengono analizzate le trasformazioni sociali, la mobilitazione femminile e i cambiamenti legali prodotti in Spagna dagli anni Sessanta agli anni Ottanta. Cambiamenti che hanno migliorato la situazione delle donne e gettato le basi per il processo democratico che avrà luogo dopo la morte di Francisco Franco nel novembre 1975 e che culminerà, dal punto di vista del genere, con l’approvazione della Costituzione del 1978 e le leggi degli anni 1981 e 1985.

Ricevuto: 17-05-2019

Accettato: 03-06-2019

Biografia autore

Rosario Ruiz Franco, Universidad Carlos III de Madrid

Rosario Ruiz Franco è profesora titular presso la Universidad Carlos III de Madrid. Ha conseguito un dottorato in Geografia e Storia (specialità della storia contemporanea) presso l’Università Complutense e un Master in Informazione e documentazione presso l’Università Carlos III di Madrid. Ha effettuato numerosi soggiorni di insegnamento e di ricerca nelle università di: Université Paris Sorbonne Paris IV (Francia), Università degli studi Roma Tre (Italia), Università Cergy-Pontoise, Parigi (Francia), presso l’Università di Bath (Regno Unito) e presso l’Università di Colima (Messico). La sua principale linea di ricerca si concentra sulla storia delle donne e delle relazioni di genere nella Spagna contemporanea, in particolare dal 1931 al 1978.

Pubblicato

2019-06-30

Come citare

[1]
R. Ruiz Franco, «Nuevas leyes para nuevos tiempos políticos: la situación jurídica y social de las mujeres en España del tardofranquismo a la transición a la democracia», Spagna Contempomporanea, n. 55, pagg. 35-53, giu. 2019.