Elaboración y debate de la Constitución del 78

Autori

  • Pere Ysàs Universitat Autònoma de Barcelona

Parole chiave:

Transizione spagnola, processo costituente, dibattiti parlamentari, Costituzione del 1978

Abstract

Elaborazione e discussione della Costituzione del ’78

I risultati delle elezioni del 15 giugno 1977 trasformarono le Cortes in Costituente. L’articolo analizza il processo di elaborazione della Costituzione spagnola del 1978, con un’attenzione particolare ai dibattiti parlamentari sugli aspetti più importanti e su quelli più controversi, che consente di conoscere le diverse posizioni ricoperte dai principali gruppi politici e gli accordi raggiunti. L’ampio accordo finale è stato il risultato di un esteso dibattito in cui tutto è stato discusso, dalla forma di governo al concetto di nazione spagnola, dai diritti e dalle libertà garantiti ai modelli economici e sociali che potessero avere un posto nella Magna Carta.

Ricevuto: 30-03-2020

Accettato: 31-05-2020

Biografia autore

Pere Ysàs, Universitat Autònoma de Barcelona

Pere Ysàs è professore ordinario di Storia contemporanea presso l’Università Autonoma di Barcellona (UAB) nel Dipartimento di Storia Moderna e Contem- poranea. Coordinatore del programma di dottorato in Storia comparata, politica e sociale, la sua carriera di ricerca si concentra sulla storia sociale e politica dell’era franchista e sulla transizione e il consolidamento della democrazia suc- cessiva, nel quadro delle dittature e delle transizioni alla democrazia XX secolo. Le linee di ricerca sono: il regime franchista, i gruppi sociali e le condizioni di vita, l’antifranchismo, i movimenti sociali e il conflitto, il processo di cambia- mento politico e la democrazia parlamentare configurati nella Costituzione del 1978.

Pubblicato

2020-06-30

Come citare

[1]
P. Ysàs, «Elaboración y debate de la Constitución del 78», Spagna Contempomporanea, n. 57, pagg. 33-50, giu. 2020.