Il Secondo dopoguerra in Spagna nelle carte italiane e vaticane: l’ipotesi di una Democrazia cristiana spagnola nella prospettiva della transizione monarchica (1945-1950)

Autori

  • Marialuisa Lucia Sergio Università di Roma Tre

Parole chiave:

Regime franchista, Pio XII, Secondo dopoguerra, Transizione monarchica, Democrazia cristiana, Santa Sede

Abstract

Nel Secondo dopoguerra i cattolici sono chiamati a sciogliere il nodo problematico e irrisolto del rapporto tra visione religiosa e democrazia. Tale processo appare particolarmente complesso nel contesto della Spagna – avamposto mediterraneo del cattolicesimo e dell’anticomunismo – condizionato tanto dalle dinamiche religiose che dalle interdipendenze internazionali. Il presente contributo, sulla base della documentazione della Segreteria di Stato vaticana, consultabile da marzo 2020 dopo l’apertura degli archivi del Pontificato di Pio XII, e di quella dell’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede (non pubblicata nelle serie Documenti diplomatici italiani), analizza l’atteggiamento della Santa Sede nei confronti della situazione spagnola, sospesa fra diverse e incompatibili opzioni politiche: il riconoscimento del gover- no repubblicano in esilio, l’accettazione dello status quo franchista, la transizione monarchica. Il contributo si sofferma soprattutto sull’ipotesi della creazione di una Democrazia cristiana spagnola sul modello italiano; ipotesi considerata con particolare interesse dalla diplomazia della Farnesina.

Ricevuto: 06/12/2020

Approvato: 24/04/2021

Biografia autore

Marialuisa Lucia Sergio, Università di Roma Tre

Marialuisa Lucia Sergio insegna Storia contemporanea e Storia dell’Europa presso il Dipartimento di Scienze della Formazione dell’Università Roma Tre. È membro del Collegio dei docenti del Dottorato di ricerca in Teoria e ricerca educativa e sociale di Roma Tre, del Consiglio scientifico delle Edizioni Studium e del Comitato direttivo del Centro Studi Europei e internazionali dell’Università della Tuscia. Ha conseguito il Dottorato di ricerca in Storia dei Partiti e dei Movimenti politici, l’Abilitazione Scientifica Nazionale di Professore associato in Storia contemporanea e in Storia delle Istituzioni e delle Dottrine politiche e il ruolo di RTDb. Tra le sue pubblicazioni più recenti: La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza tra storia e futuro (Roma Tre Press, 2020); Diario di Alcide De Gasperi 1930-1943 (il Mulino, 2018); La diplomazia delle due sponde del Tevere: Aggiornamento conciliare e democrazia nelle transizioni internazionali (1965-1975) (Studium, 2018).

Pubblicato

2021-10-11

Come citare

[1]
M. Lucia Sergio, «Il Secondo dopoguerra in Spagna nelle carte italiane e vaticane: l’ipotesi di una Democrazia cristiana spagnola nella prospettiva della transizione monarchica (1945-1950)», Spagna Contempomporanea, n. 59, pagg. 187-209, ott. 2021.