Istruzione, stampa e opinione pubblica: influenze del costituzionalismo inglese, fra Cadice e Palermo

Autori

  • Patrizia De Salvo Università di Messina.

Parole chiave:

istruzione, libertà di stampa, costituzionalismo, informazione

Abstract

Questo breve saggio è il primo risultato di una ricerca ancora in itinere che vuole dimostrare lo stretto rapporto esistente tra la libertà di pensiero e di stampa, l’istruzione pubblica e il costituzionalismo euro-mediterraneo, a cavallo dei secoli XVIII e XIX.

Ricevuto:  24-11-2008

Biografia autore

  • Patrizia De Salvo, Università di Messina.

    Patrizia De Salvo si è addottorata nel 1998 in Storia del diritto, delle istituzioni e della cultura giuridica medievale, moderna e contemporanea. Attualmente insegna Storia delle Istituzioni Politiche e Storia delle Istituzioni del Welfare presso l’Università di Messina. Ha partecipato come relatore a diversi convegni internazionali. Ha pubblicato numerosi articoli in riviste italiane e straniere, mentre altri suoi contributi sono in corso di stampa. Il suo volume su La cultura delle riviste giuridiche siciliane dell’Ottocento è del 2002. Segue da tempo il progetto di ristampa della “Gazzetta britannica” di Messina.

Dowloads

Pubblicato

2009-12-27

Come citare

[1]
“Istruzione, stampa e opinione pubblica: influenze del costituzionalismo inglese, fra Cadice e Palermo”, Spagna contemporanea, no. 36, pp. 81–98, Dec. 2009, Accessed: Jul. 14, 2024. [Online]. Available: https://www.spagnacontemporanea.it/index.php/spacon/article/view/304