I teorici dello sterminio: le origini della violenza nella Guerra civile spagnola

Autori

  • Paul Preston London School of Economics
  • Elena Errico Università di Genova

Parole chiave:

antisemitismo, contubernio ebreo-massonico-bolscevico, Seconda Repubblica, Africanistas, Protocolli dei Savi di Sion

Abstract

All’inizio del XX secolo, quando l’oligarchia agraria e la classe media si sentivano minacciate da un proletariato industriale e rurale militante, l’estrema destra diffuse la teoria secondo cui un contubernio tra ebrei, massoni e Internazionali operaie stava cospirando per distruggere l’Europa cristiana e in particolare la Spagna. Prendendo in esame le posizioni di personalità dell’estrema destra, alimentate dalla diffusione dei Protocolli dei Savi di Sion, l’articolo analizza l’acuirsi del- l’antisemitismo a partire dal 1917 e come gli odi scoppiati nel periodo 1917- 1923 sfociarono in un’inimicizia violenta da parte della Chiesa, delle forze armate e dei latifondisti contro la Repubblica, considerata il prodotto di un complotto ebraico. Questo clima teso e incerto diede luogo a una violenza diffusa, con la rivolta degli Africanistas, che avevano progressivamente occupato posizioni chiave sin dal maggio 1935.

Biografia autore

Paul Preston, London School of Economics

Paul Preston insegna alla London School of Economics, ed è ormai da molti anni uno dei più autorevoli specialisti di storia della Guerra civile spagnola, su cui ha pubblicato innumerevoli volumi, tradotti in molte lingue. Alcuni dei suoi volumi più recenti comprendono una biografia di re Juan Carlos (2003) e uno studio sui corrispondenti di guerra durante la guerra di Spagna (2008). Nel 2005 la Generalitat di Catalogna lo ha insignito del premio internazionale Ramon Llull per il suo sostegno in favore della restituzione dei Papeles de Salamanca; nel 2007 è stato nominato Caballero Gran Cruz de la Orden de Isabel la Católica in riconoscimento del suo pluriennale impegno per la storia di Spagna e nell’estate del 2008 è stato eletto membro corrispondente dell’Institut d’Estudis Catalans.

Pubblicato

2010-07-15

Come citare

[1]
P. Preston e . E. Errico, «I teorici dello sterminio: le origini della violenza nella Guerra civile spagnola», Spagna contemporanea, n. 37, pagg. 73-98, lug. 2010.