Nuovo numero in uscita

2021-09-24

È in uscita il numero 59 di Spagna contemporanea:  El “brote” euroescéptico: i partiti spagnoli e l’Europa negli anni della crisi;  Dossier a cura di Guido Levi; Guido Levi, La parabola dell’europeismo spagnolo: partiti politici e opinione pubblica (1975-2020); Daniela Carpani, Podemos e l’Europa: come «hacer posible lo imposible»; Marco Cipolloni, De la burbuja a la pandemia. La Spagna plurale e la crisi delle Autonomie, tra europeismo ed euroscetticismi; Giorgio Grimaldi, Verdi ed ecologisti in Spagna: tra europeismo critico ed europragmatismo; Jorge Torre Santos, Un estado-nación para la “verdadera” Europa. El discurso de Vox sobre la Unión Europea (2013-2019); Saggi e ricerche - Marialuisa Lucia Sergio, Il Secondo dopoguerra in Spagna nelle carte italiane e vaticane: l’ipotesi di una Democrazia cristiana spagnola nella prospettiva della transizione monarchica (1945-1950); Alfonso Botti, La “Terza Spagna”: storia, memoria, metafora, mito e uso politico (prima parte); Ricordando Hilari Raguer - con contributi di: Francesc Vilanova e Josep M. Margenat; Recensioni; Schede