L’ultimo franchismo

Lultimo_franchismo1Alfonso Botti, Massimiliano Guderzo (Ed.), L’ultimo franchismo tra repressione e premesse della transizione(1968-75), Soveria Mannelli, Rubbettino, 2009, pp. 359.

L’ultimo franchismo è un tempo. Delimita alcuni anni, descrive una fase del regime, indica lo stadio terminale della dittatura. Assieme alle varianti “franchismo tardivo” o “tardo franchismo” s’impiega in simmetrica analogia con quel “primo franchismo” che, più studiato, designa gli anni che vanno dalla guerra civile nalla fine del secondo conflitto mondiale. Anni di massima chiusura e nel complesso omogenei, quelli, seppure segnati dalla discontinuità in politica estera da collocarsi tra il 1942 e il 1943, quando vennero a logorarsi le prospettive fascisteggianti e tendenzialmente totalitarie dell’ancor giovane dittatura spagnola. Anni contraddittori, completamente diversi e assai meno studiati (per ovvie ragioni) quelli al centro del presente volume: anch’essi lacerati da una cesura ma, questa volta, sul piano interno (la morte di Luis Carrero Blanco, il 20 dicembre 1973, in seguito all’attentato dell’ETA), attraversati dagli interrogativi sul futuro del regime, caratterizzati dalla presenza anche di un’opposizione moderata e, per questo motivo, tollerata, contraddistinti da ipotesi di cauta liberalizzazione, dall’arroccamento dei settori risolutamente contrari a ogni apertura e cambiamento, mentre sui movimenti sociali e politici dell’opposizione antifranchista più decisa o radicale si abbatteva come una scure la repressione. Su questi anni gettano nuova luce i contributi raccolti nel volume.

Gli autori
Alfonso Botti insegna Storia contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Modena e Reggio Emilia. Condirettore di “Spagna contemporanea”, fa parte dei Comitati scientifici di varie riviste storiografiche internazionali. Negli ultimi anni ha pubblicato: La questione basca (Milano, B. Mondadori, 2003), Storia della Spagna democratica (Milano, B. Mondadori, 2006) in collaborazione con C. Adagio, Cielo y dinero (Madrid, Alianza, 2008²) e curato Le patrie degli spagnoli (Milano, B. Mondadori, 2007).
Massimiliano Guderzo insegna Storia delle relazioni internazionali ed è titolare della Cattedra Jean Monnet di Storia dell'unificazione europea presso la Facoltà di Scienze Politiche "Cesare Alfieri" dell’Università di Firenze. Membro del Comitato esecutivo dell’ACIS (Associazione Culturale Italia-Spagna) e del Comitato di redazione della rivista “Spagna contemporanea”, ha pubblicato il volume Madrid e l’arte della diplomazia. L’incognita spagnola nella seconda guerra mondiale (Firenze, Manent, 1995) e altri saggi dedicati a temi spagnoli.

Indice

Introduzione di Alfonso Botti e Max Guderzo

Glicerio Sánchez Recio, L’ultimo franchismo nella storiografia (1968-75)
Luis De Llera, Gli ultimi sei anni del franchismo (1969-75): tutto per il popolo ma senza il popolo
Javier Rodrigo, Leali e dissidenti: appunti per una storia della violenza nell’ultimo franchismo (1968-75)
Feliciano Montero, La Chiesa divisa: la crisi postconciliare e lo “scollamento” della Chiesa spagnola
Alfonso Botti, Le resistenze cattoliche alla democratizzazione del sistema politico spagnolo (1969-76): il búnker ecclesiastico
Marco Cipolloni, ... que cada uno es cada cual: rock, Nova Cançó, rock d’autore e flamenco rock
Luciano Casali, Ossessioni politiche e propaganda: gli ultimi discorsi pubblici di Franco
Alessia Cassani, Esilio intellettuale e ultimo franchismo: Nicol, Bergamín, Alberti
Maria Elena Cavallaro, Europeismo e opposizione democratica
Ángel Luis López Villaverde, Irma Fuencisla Álvarez Delgado, Il tessuto associativo nell’ultimo franchismo
Javier Muñoz Soro, Il quarto potere nella crisi del franchismo
Marco Mugnaini, La Spagna (1968-75) vista dagli analisti italiani di politica internazionale
Xosé M. Núñez Seixas, Libertà, amnistia, statuto di autonomia: la reinvenzione delle identità territoriali nel tardo franchismo e nella prima fase della transizione (1960-77)
Alessandro Seregni, L’antiamericanismo nell’ultimo franchismo
Marco Succio, Que cada palo aguante su vela: la narrativa spagnola tra sperimentalismo e impegno (1968-75)
Jorge Torre Santos, Sindacalismo di regime e sindacalismo d’opposizione nel crepuscolo del franchismo
Max Guderzo, Il tardo franchismo e la guerra fredda: gli Stati Uniti e la Spagna da Kennedy a Ford

Indice dei nomi